tes2

Simulare significa creare un modello informatico del dispositivo studiato, applicando le regole del sistema reale per poter disporre di un prototipo rapidamente e a basso costo. Utilizzando il modello definito, il sistema è studiato nella sua globalità, in funzione del tempo, privilegendo i flussi. In questa maniera è possibile sviluppare dei veri progetti sperimentali per coprire un’intera gamma di possibili impostazioni nella fabbrica.

È inoltre possibile testare l’impatto di un investimento, misurare i lavori in corso, simulare la fabbricazione di un nuovo prodotto, testare una regola di programmazione. In poche parole fornire risposte motivate a domande specifiche. Simulando, si tiene in considerazione del comportamento dinamico della fabbrica: un pezzo che aspetta un altro, i guasti, la condivisione di risorse, gli eventi casuali, ecc. Per ogni domanda, si ottengono delle risposte tenendo conto dei vincoli del sistema industriale.

 ­

Da 20 anni 1Point2 distribuisce il software ExtendSim, e propone ai suoi clienti appoggio tecnico, formazione alla simulazione di processi e metodologia di costruzione di modelli, come prestazioni di servizi (studi industriali, costruzione di modelli, programmazione di oggetti specifici).

1Point2 ha sviluppato una competenza su ExtendSim e sulla simulazione industriale, accompagnando numerose imprese nel loro passo di miglioramento. Le nostre specialità sono la chimica, il settore dell’automobile, il mondo della salute, i collegamenti dinamici di dati, i grandi modelli che mescolano discreto e continuo, gli algoritmi di decisione, ma abbiamo molto lavorato sulla rappresentazione dei trasportatori e delle reti informatiche, la pedagogia della simulazione per le formazione degli ingegneri e l’industria agroalimentare.

 

ExtendSim: Scheda tecnica basica